Emma Ciceri

Ponte san Pietro, BG, 1983
Finalista

20° Premio Cairo

Emma Ciceri graduated at the Carrara Academy of Fine Arts in Bergamo in 2006 and continued her studies at the Brera Academy of Fine Arts in Milan, ending them in 2009. Lives and works in Bergamo.
Her most recent exhibitions include:
Un’Altra Primavera, Castel Oldifredi (2019);
TEATRUM BOTANICUM, PAV Parco Arte Vivente, Turin (2016);
Ogni cosa a suo tempo, Palazzo della Misericordia, Bergamo (2013).

L'opera presentata da Emma Ciceri prosegue il suo lavoro sulle cancellature, ma gli dà forma inedita. Raccolte in libri e giornali, immagini disparate confluiscono in un personale archivio e poi vengono selezionate per la creazione di ogni nuova opera. In questo caso, i fogli sono lavorati su entrambi i lati: da una parte la cancellatura, effettuata con una gomma, elimina del tutto l’immagine. Dall’altra ne rimane un particolare, un dettaglio. I fogli sono raccolti in tre scatole trasparenti, su altrettanti piedistalli. Lo spettatore è spinto ad avvicinarsi all’opera, instaurando un rapporto personale con ciò che osserva (e che gli viene parzialmente celato). Il ru more di fondo che circonda le immagini nel loro flusso incessante si spegne, lasciando il posto a un’atmosfera di salutare raccoglimento, come indica anche il titolo, ... Potessi dimorare nella segretezza!. Il vuoto diventa protagonista, delle immagini rimane solo una traccia più o meno nitida.

Stefano Castelli

... Potessi dimorare nella segretezza!

2019, tre elementi, carta, vetro, mdf, cm 19x24,5x135,5 ciascuno